Gentilezza e bellezza


La desolante deriva culturale di questo paese.
Ennesimo episodio.
“Anche” (mi si perdoni questo anche, me è dovuto) gli ascoltatori di Radio3 Rai che sbottano durante la diretta di un programma di Loredana Lipperini in cui si parla di #PrimoLevi dicendo “Basta con gli ebrei, non fate politica…”
Il solito problema della “politica” intesa come campagna elettorale, per quello che ci è stato tramandato in questi tristi anni da Berlusconi, fino ai Dibattista silenti passando per gli infausti capitani.
Ogni gesto che compiamo in società è politico, di grande bellezza o grande miseria, altra è la perenne campagna d’incetta di voti per la gestione del meschino potere.
Parlare di #PrimoLevi sempre, splendido testimone del buco nero d’umanità che ha sprofondato la storia nel secolo scorso e che ancora riesce, inspiegabilmente, ad attirare verso sé.
Tempi bui cui bisogna resistere aggrappandosi alla bellezza e alla gentilezza, pertanto gentilmente fottetevi miei cari sfascisti.
Prima gli ultimi, perché è loro, adesso, il regno della speranza in questa vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.