Il testamento Donadieu di Simenon


– George Simenon, 2019 – Adelhi – pp. 428 – € 9,90.

Saga familiare disegnata nel lutto. Atmosfere cupe, così come gli animi, lividi, ambiziosi, viziosi dei personaggi che ne segnano il passo. Con la solita capacità, semplicità, nel costruire scenari e riproporre caratteri umani tra le pagine, Simenon mette a punto un congegno avvincente fino all’ultima pagina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.