La guardia e il piccolo scampato


C’èuna foto che gira. In maniera virale, si dice sul web. Quando qualcosa viene ripetuta in maniera esponenziale. Un uomo in divisa che sorride ad un sorriso di speranza tra le labbra di un bimbo scampato. Alla morte, ai porti socchiusi, all’odio che si moltiplica tra le dita degli inetti, che rimangono a guardare. Quella foto. Perché nulla hanno da dire. Privi di sorrisi, non come loro. La guardia e il piccolo scampato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.