La morte di Marx e altri racconti di Vassalli


– Sebastiano Vassalli, 2019 – BUR – pp. 189 – € 12,00.

Brevi e irresistibili racconti d’ordinaria quotidianità.

Un gioiello!

“la favola della democrazia, in cento e più anni, ha prodotto un uomo nuovo e diverso da quelli che vivevano nelle epoche precedenti. Ha prodotto l’uomo elettore, manipolabile con i meccanismi della propaganda. L’uomo elettore è strettamente imparentato all’uomo consumatore creato dall’industria, e all’uomo spettatore creato dalla televisione. In pratica, è lo stesso uomo e fa parte di un aggregato di individui, come le formiche di un formicaio o le api di un’arnia. È l’elettore-massa, che nei giorni delle votazioni si riversa nei seggi elettorali, per competere con gli elettori-massa degli altri partiti.” [p.96]

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.