Le assaggiatrici di Postorino


 

Le assaggiatrici ••
– Rosella Postorino, 2018 – Feltrinelli – pp. 415 – € 17,00.

Il fenomeno del marketing, trasposizione letteraria di una telenovela d’altri tempi, con qualche volo pindarico, che prende, per poi ripiombare giù in una serie di stereotipate forzature. Postorino scrive bene, sa come scrivere, sa dove andare a pescare per carpire l’interesse del lettore (quale, però, è il target?). Lavora da sempre con i libri e per i libri. E si avverte, ma non lascia alcun segno. Eppure riesce ad emergere, prepotentemente, nel panorama narrativo attuale. Credo sia questo l’aspetto più interessante. E mi chiedo il perché.

 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.