Liberi versi


lettere

Ho piegato parole
ombre di un’anima
persa nel breve tramonto
le ho piegate, ho cercato di farlo
su pagine assenti
lontane dagli occhi
tuoi

i tuoi occhi nascosti
immersi nel fondo
di un vuoto silente
immersi i tuoi occhi
e piegati nel pianto
come parole
le mie
che mai più leggerai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.