Tra i campi


lettere

Ogni cosa che è
non sarà, tra questi campi
che s’aprono
al fragore del silenzio,
tra le foglie
che piegano il loro colore,
tra la terra e nel passo di luci
che segna il cammino,
speranza d’aver un raccolto,
speranza
d’avere.

Io fremo
come rami che attendono
il sospiro del vento,
come occhi che cercano
altri occhi d’incanto
e bevo
la mia quiete che scivola
sulla pelle avvizzita

e nello splendore della notte
vicina,
mi perdo.

One thought on “Tra i campi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.