L'alba



Giunge l’alba
e sveste la notte,
come un sussurro
chiede d’andare

come un sospiro
lieve
accantona ogni sogno

entra
e scosta le tende

entra
a sfiorare la pelle

e non resta che luce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.