L'albero


Sferza il vento gelido, sferza
e sfronda.
Un fulmine apre nell’oscurità
il crepitare della pioggia.

L’albero ha
radici forti
legate alla terra
e affonda le mani
a raccogliere linfa d’amore.

L’albero ha
corteccia di ricordi
e corvi a picchettare
su squarci di dolore
che non può raccontare.

L’albero ha
un nome
nascosto nel cuore
e sorride al vento che sfronda
alla valanga che strepita e affonda.

L’albero ha
radici forti
da nasconderci il mondo
e linfa d’amore
da crescerci intorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.