Fuoco fatuo


diario

Fuoco fatuo
in un’alba d’inverno,
dita in filari
a tessere abbracci
e pioggia,
pioggia sugli occhi,
su occhi dipinti
da sterili inganni
e denti serrati
stretti alla morsa
da un destino sfiorato
ed io in queste scarpe,
calzari di un’anima
prestata alla vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.